James 250

Categoria:archivio moto

Anno: 1919
Prezzo: Venduto
Condizioni veicolo: restaurato
bretti
La James Cycle Company Ltd è stata costituita a Birmingham il 22 Maggio 1897 da Harry ( Henry William )  James , il cui mandato come Amministratore Delegato è stato di breve durata , siccome si ritirò dalla società l'anno successivo. Harry aveva prodotto biciclette dal tardo 1880 ma la prima motocicletta della società non  appare, dalla fabbrica Sampson Road, fino al 1902 circa. Da allora l'Amministratore Delegato era Fred  Kimberley, che è rimasto con l'azienda per più di 50 anni! Il modello A era praticamente una bicicletta con un motore a tracolla Minerva sotto il telaio. Nello stesso anno il modello B è apparso con un motore Derby, ma dal 1903 sono passati al motore Minerva . Il1904 ha visto l'arrivo del primo telaio che ha fornito un  montaggio più robusto per il nuovo motore FN. La produzione è stata interrotta nel 1904 , ma ricominciò nel 1908 presso il nuovo stabilimento che era stato costruito a Gough Road. I modelli sono stati aggiornati per il 1910-1911. James ha continuato a fare high-end quattro tempi e ha fatto molto per promuovere lo sviluppo del motociclismo, guadagnando una reputazione per la robustezza sia per le moto che per l'uso del sidecar. Le prime macchine a due tempi sono arrivate nel 1913, in parallelo alle valvola laterali  e ai modelli a valvole in testa . Alcune macchine sono state fornite per l'uso militare durante la Prima Guerra Mondiale. Durante la fine degli anni '20 ei primi anni Trenta James aveva aspirazioni sportive genuine in particolare con il modello speedway che ha caratterizzato una 500cc Motore V. Tuttavia dal 1934 James ha prodotto solo moto leggere a due tempi, e questo li ha aiutati a sopravvivere al clima finanziario molto duro del 1930. Durante e subito dopo la seconda guerra mondiale, James ha prodotto solo due macchine - il cc 98 'Autocycle'  ( una sorta di ciclomotore precoce) favorita dai civili impegnati nello sforzo bellico come infermieri o guardiani di bombe, e per il governo della 122cc militare ' ML ' ( molti dei quali sono stati paracadutati dagli aerei a seguito dello sbarco D Day per favorire la mobilità delle truppe ' ) . La fabbrica fu bombardata e gravemente anneggiata nel 1940 , ma , incredibilmente, fu ricostruita entro tre mesi e oltre 6000 macchine sono state  fornite per uso  militare dalla fine della guerra. Nel 1951 la James è stata rilevata da Associated Motor Cycles ( AMC) . AMC aveva posseduto Francis Barnett  dal 1947 e hanno unito la produzione di entrambe le società nel 1957. Un'altra innovazione , ma che è arrivato troppo tardi , è stato il lancio dello scooter James in produzione dal  1960 al1964. Nel 1966 AMC ha subito la stessa sorte di molti altri produttori britannici quando, di fronte alla sempre crescente  invasione di modelli giapponesi, non furono in grado di competere a causa di investimenti falliti e mancanza di sviluppo le produzioni sia di James e Francis Barnett cessarono bruscamente.







Richiedi maggiori info:


Name

E-Mail

Message

I agree privacy law italian Art. 13 DL 196/2003