Terrot Zedel 317 motorette

Categoria:moto d'epoca

Anno: 1912
Prezzo: 12.850 Euro
Condizioni veicolo: Conservato,funzionante
bretti
Capo di una fabbrica francese di macchine tessili con sede a Cannstatt, in Germania, Charles Terrot lasciò nel 1862 per entrare in partnership con il mercante Wilhelm Stücklen, fondando 'Stücklen & Terrot'. L'azienda produce macchinari per l'industria tessile e nel 1887 apre uno stabilimento a Digione in Francia. Quando l'impresa fallì, Charles cedette la fabbrica alla produzione di biciclette, che a quel tempo erano una novità sempre più popolare. Come molti dei suoi contemporanei dell'industria ciclistica, verso la fine del XIX secolo Terrot si rivolse al trasporto a motore e all'inizio del 1900 la fabbrica di Digione produceva non solo biciclette, ma anche motociclette, quadricicli e voiturettes. Per le prime motociclette di Terrot furono utilizzati motori di proprietà di diversi produttori. A partire dal 1903 furono impiegati anche i motori Zédel, che presto sarebbero diventati il tipo di motore preferito. Terrot sosteneva che Zédel produceva motori speciali per Terrot secondo le proprie specifiche. Il nome "Motorette" fu usato a partire dal 1907 circa e le macchine erano disponibili come n° 2 con motore da 2 HP (67×75= 264 cc) o n° 3 con 2 ¾ HP (67×90= 317 cc). Successivamente sono stati resi disponibili come extra modernizzazioni come i sistemi a puleggia variabile e il molleggio posteriore. Il carburatore era stato progettato da Zedél. Nel 1913 fu commercializzata una Motorette con bicilindrica a V, la n. 4. Aveva lo stesso alesaggio x corsa del No.3 che dava una cilindrata di 634cc.







Richiedi maggiori info:


Name

E-Mail

Message

I agree privacy law italian Art. 13 DL 196/2003